Ultima modifica: 6 febbraio 2017

Linux va a scuola

Sono in via di realizzazione i nuovi laboratori di informatica del nostro Istituto basati si Linux. Da ora attivo quello della scuola primaria di via Salerno 3.

IMG_1184A partire da quest’anno scolastico il nostro Istituto sta rinnovando le attrezzature delle aule di informatica. Da febbraio 2017 è già funzionante il laboratorio della scuola primaria di via Salerno 3 e attualmente sono in via di allestimento i laboratori delle scuole secondarie di  via Salerno 1 e Tre Castelli, successivamente  saranno aggiornati anche i laboratori presenti negli altri plessi.

Il progetto scaturisce da un accordo della scuola con le associazioni Bglug, OpenLabs e LibreItalia che hanno fornito le conoscenze e il loro impegno per la realizzazione di laboratori per la didattica basati sul sistema operativo Linux e sul software libero e opensource. In particolare il modello software di gestione dell’aula, denominato Linux va a scuola, è stato sviluppato dal Bergamo Linux Users Group in collaborazione con LibreItalia ed è stato implementato nelle nostre sedi dai soci OpenLabs che hanno anche formato i docenti all’uso dei dispositivi. Si tratta di un sistema integrato di gestione e manutenzione dei personal computer funzionale all’uso scolastico. Il modello è già stato introdotto con successo in alcune scuole di Bergamo e provincia.

IMG_1188La soluzione da noi adottata permette di offrire a docenti e studenti un ambiente sicuro, stabile e aggiornato, comprensivo di numerose applicazioni che coprono vari aspetti della didattica, utilizzabili e scaricabili gratuitamente, anche a casa senza gravare sui bilanci delle famiglie.

Alla base della scelta di adottare il sistema operativo Linux c’è l’idea di sviluppo e condivisione delle conoscenze che sta alla base della filosofia del software libero, cioè il software che tutti gli utenti hanno la libertà di eseguire, distribuire, modificare e migliorare. Allo stesso tempo l’accordo di rete tra scuola e associazioni è un buon esempio di sinergia tra la scuola e le realtà territoriali, finalizzata al bene comune.

Nello specifico il rinnovo del parco macchine del laboratorio di informatica della scuola primaria di via Salerno 3 è stato possibile grazie alla donazione dei Computer dismessi da parte di UniCredit Banca, nell’ambito dei progetti di sostegno alle istituzioni scolastiche dell’Istituto di credito.

IMG_1186 IMG_1189

Logo PON